Il Triage nel Sistema di Emergenza Sanitaria

Formazione per una maggiore efficacia nella diagnosi di prima emergenza (Pronto Soccorso)

Primo giorno

09.00-11.00
Triage: definizione e concetti generali
Metodologia di Triage
Fondamenti legislativi nell’attività di Triage
Definizione dei codici di priorità
Scheda di Triage
Scheda di Triage: obblighi formativi e computerizzazione

11.00-11.15
Pausa

11.15-12.30
Triage extraospedaliero

12.30-13.15
Test formativo e discussione

13.15-14.15
Pausa

14.15-15.15
Accoglienza:
1. la comunicazione e i suoi linguaggi
2. gli assiomi della comunicazione
3. dalla presa in carico all’accoglienza

15.15-16.15
Esercitazione e discussione
16.15-17.15
Protocolli di Triage:
a) introduzione
b) illustrazione e flow chart del protocollo sui traumi

Secondo giorno

09.00-11.00
Illustrazione e flow chart dei seguenti protocolli di Triage:
1. dispnea
2. dolore toracico
3. cefalea
4. dolore addominale
5. transitoria perdita della coscienza
6. emorragie digestive
7. vertigini

11.00-11.15
Pausa

11.15-13.15 Esercitazione e casi clinici

14.15-15.00
Illustrazione e flow chart dei seguenti protocolli di Triage:
1. reazioni allergiche
2. gestione del paziente neuropsichiatrico

15.00-17.00
Questionario di gradimento
Test finale
Discussione

Questa voce è stata pubblicata in Corsi accreditati, ECM e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>